Seguicii tramite Email

sabato 29 novembre 2014

UNA "VECCHIA" ESPERIENZA

Due anni in montagna ormai.
In questo tempo abbiamo cominciato a fare molte cose... Per risparmiare, imparare, vivere meglio.
Ora siamo più consapevoli delle difficoltà e degli aspetti belli e forse potremmo esplorare ancora piu in profondità la nostra voglia di esistere delle proprie risorse.
Conosciamo molte persone più brave di noi in questo e stiamo cercando di imparare,ma al passo delle nostre capacità.
Ultimamente ricordo spesso i cibi dell'infanzia, le uova, le carni, i prodotti dell'orto.
Rivivo il momento in cui il nonno con orgoglio mi faceva assaggiare una gocciolina della grappa che si autoproduceva e quando la sera chiacchierando si sgranavano in un secchio le "panoce" recuperate nel campo. Ricordo l'allevamento del maiale, la sua uccisione, il rito che riuniva tutta la famiglia e gli amici  per trasformarlo in nutrimento.
In questi giorni  mi sono sentito vicino al passato e ai suoi sentimenti, a quelle persone capaci di dare valore ad ogni istante, ad ogni vera piccola cosa che oggi passa senza che ce ne accorgiamo.
Abbiamo fatto il salame di capra ed è stata un' esperienza molto più ricca di quello che mi aspettavo.


IL NOSTRO PRIMO SALAME AUTOPRODOTTO.

2 commenti: