Seguicii tramite Email

giovedì 6 novembre 2014

IN VIAGGIO VERSO...

Le piccole caprette sono diventate grandi, ovviamente è cresciuto anche il fabbisogno alimentare e soprattutto di spazio nella piccola stalla nel bosco.

caprette nel box


Più di qualche membro del gregge si mostrava perplesso,


qualcuno si interroga sul proprio destino...

strane voci girano...

girava voce che la soluzione sarebbe stata L'ELIMINAZIONE delle vecchie ospiti a favore delle nuove nate... onestamente questa perplessità ha incupito per molto tempo anche me.


periodo decisamente poco allegro

Un suggerimento inaspettato da parte di un amico mi ha fatto riflettere...
mi consulto con gli amici...
Tempo inclemente, rifornimenti a mano e pieni di difficoltà, mancanza di spazio, il tempo tolto al mio mestiere di papà, l'impossibilità di far crescere il gregge, la delusione di dover decidere la sorte di molte vecchie capre... vecchie si ma ancora ottimi animali, belli e sani!

il tempo scorre con in testa sempre la stessa questione...

Ecco che proprio alla fine , quando la sorte avversa sembrava aver vinto, è arrivata la decisione (un po sofferta): Le capre della stalla nel bosco hanno trovato una nuova casa e continueremo la nostra avventura collaborando con degli amici che ci accolgono nella loro struttura, permettendoci di lavorare con i nostri (e i loro) animali.


Saluti alla stalla, ci si trasferisce!

Grazie infinite stalla nel bosco, a te e a i tuoi proprietari, che ci avete permesso di fare il primo passo,
adesso continuiamo a camminare, con il cuore un po più leggero.


la stalla nel bosco.


            Venite a trovarci,

                                   
                                                       CLICCA QUI: Fattoria del Mazarol


3 commenti:

  1. E adesso?
    In pratica vi siete trasferiti in una stalla già avviata, e condotta da altri allevatori, giusto?
    Cosa ne sarà della stalla nel bosco?
    Tanti auguri e non mancare di mettere le foto...grazie
    Ciao
    A.A.

    RispondiElimina
  2. Ciao a.a.,
    purtroppo abbandoneremo la stalla nel bosco, questo ci da malinconia ma allo stesso tempo sappiamo che ci stiamo muovendo per concretizzare quello che è stato fatto finora.
    Non abbiamo trovato un posto piu grande, adatto a far crescere il nostro gregge e senza la stalla di Elisa e Corrado avremmo dovuto diminuire troppo il numero di animali.Non siamo sicuri di come funzionerà questa conduzione mista ma se faremo di tutto per comportarci con intelligenza andrà bene.
    Ti ringrazio per il tuo incoraggiamento, le foto non mancheranno, ciao.

    RispondiElimina
  3. Vi seguo sempre con tanta Passione, e sono certo che riuscirete a crescere ed a concretizzare il vostro sogno.
    Leggervi è sempre un piacere
    Ciao
    A.A.

    RispondiElimina